Home

Filosofia

Filosofia

Il design, inteso come progettazione e realizzazione di un prodotto che unisca funzionalità e qualità estetica, nasce ad inizi del XX secolo, momento in cui, alla produzione seriale di un oggetto funzionale si aggiunge un valore ulteriore, quello della ricerca estetica. Dagli anni '20 ad oggi l'industria del design si è evoluta notevolmente e la distanza tra prodotto artigianale e prodotto industriale si è ulteriormente accentuata.

Phanto nasce con la volontà di realizzare oggetti che uniscano la cultura del design con il trend attuale, espressi attraverso l'esaltazione del materiale con il quale l'oggetto è realizzato. Materia, cultura del design e consapevolezza dell'attuale trend sono gli ingredienti di un prodotto che punta ad elevare il livello culturale di qualsiasi spazio, anche il più semplice e basilare.

Naturalmente, col passare del tempo, il trend che ha caratterizzato l'oggetto alla nascita risulta superato, ma l'oggetto di Phanto acquisisce il valore aggiunto di icona di design, contestualizzabile in un determinato periodo storico. Qualità della materia ed elevazione culturale data dalla storia sono elementi che permangono nel tempo, anzi rafforzano il valore dell'oggetto.

I prodotti Phanto esaltano la materia attraverso un progetto di arredo capace di interiorizzare la cultura del design, dandone una propria interpretazione.  Il materiale con il quale è costituito l'arredo è lavorato con maestria e accuratezza proprie della produzione artigiana, aspirando ad un mercato di tipo globale.

La scommessa di Phanto è quella di diventare icone di design non solamente per la ricerca delle forme, abbinata al modo proprio di Phanto di reinterpretare la cultura del design moderno.